Provincia Macerata
Altitudine 314 m.s.l.m.
Abitanti 0
Tipologia proprietà
Superficie 3820 mq
Stato del borgo

Dettagli

Castello medievale in posizione anomala; nasce a difesa del territorio settempedano su un'altura che domina un'ansa del torrente Cesolone, affluente del fiume Chienti.

       INFORMAZIONI
  • Giacitura: versante
  • Uso suolo: seminativo
  • Funzione del borgo: sede di potere militare
  • Epoca di fondazione: medievale
  • Percentuale abbandono: 10%
  • Contesto ambientale: collinare
       SERVIZI
  • Stazione ferroviaria: 9 Km
  • Fermata autobus: 10 Km
  • Superstrada: 10 Km
  • Sede comunale: 9 Km
  • Sede provinciale: 35 Km
  • Autostrada: 62 Km
  • Rete Elettrica: media tensione - aerea
  • Rete Pubblica Illuminazione: interna al borgo
  • Rete Telefonia Fissa: aerea
  • Rete Telefonia Mobile: copertura telefonica
  • Rete Idrica: potabile
  • Rete Stradale: strada comunale

Edifici ed elementi

  • Chiesa di Santa Maria
  • Chiesa parrocchiale
  • Mura e torrione del castello
  • Porta d'accesso del castello
  • Torre del castello

Fotografie

< >

Bibliografia

  • "San Severino Marche. Arte Storia Santuari Natura"
    Gualberto Piangatelli, 2007, Bellabarba editori
  • "San Severino Marche. Guida storica artistica"
    Amedeo Gubinelli, 1975, EDC Edizioni, Macerata
(GAL) Colli Esini S. Vicino S.r.l. _ Piazza Baldini, 1 - 62021 Apiro (MC) _ P.IVA 01119560439